Annunci di Lavoro

Il Display e la Tastiera

Display e Tastiere dei Cellulari

Per molte persone la forma del cellulare ha enorme significato, sia dal punto di vista dell'estetica che della praticità. Prima di acquistare un telefono ci si sofferma su peso, dimensioni, grafica dello schermo, forma della tastiera e tanti altri aspetti che potrebbero apparire secondari, ma non lo sono...


Il Display

Negli ultimi tempi si è registrato un enorme interesse verso gli schermi touscreen, grazie ai quali si possono dare i comandi attraverso un leggero tocco. Sfiorando il display si entra nel menu, scegliendo di mandare messaggi o accedere ad una delle tanti applicazioni. Il successo registrato da alcuni modelli messi in commercio sta inducendo diversi produttori di cellulari ad indirizzarsi verso questi innovativi, nonchè cool, schermi che possono tuttavia creare alcuni problemi nei primi tempi. Bisogna, infatti, farci la mano, nel senso letterale del termine, e comprendere bene come posizionare le dita oppure la penna, nel caso touchscreen di tipo resistivo.
Un altro aspetto da valutare concerne la tipologia dello schermo, ovvero se esso sia LCD oppure AMOLED. Il termine LCD è ben noto, sia trattandosi del tipo più tradizionale sia pin virtù della diffusione delle televisioni di ultima generazione. Gli schermi televisivi antecedenti a quelli al plasma sono quelli a cristalli liquidi (o LCD) e non si può di certo sostenere che la qualità della visione non sia buona.
La tecnologia però fa passi da gigante e i display AMOLED (Active Matrix Organic Light Emitting Diode) sono ancora migliori...Evitando di addentrarci in digressioni tecniche, possiamo affermare che gli schermi AMOLED assicurano immagini di qualità superiore rispetto ai tradizionali, consumando anche in misura minore la batteria. L'aspetto negativo? Sono più costosi, anche se l'interesse di vari produttori verso tali display potrebbe aumentarne l'offerta e di conseguenza diminuirne i costi.


La Tastiera

Il primo aspetto che ci colpisce è la grandezza dei tasti dal momento che, come molti avranno potuto constatare, i cellulari ultrapiccoli alle volte risultano assai poco pratici. Anche in questo caso è necessario analizzare le proprie esigenze reali. Ad esempio per le persone anziane, alle volte impacciate ad usare il telefonino, potrebbe essere adatta una tastiera di grandi dimensioni, forse poco fashion, ma molto comoda da usare!
Per i più abili a digitare, come molti adolescenti che rivelano velocità degne del Guiness dei primati, la scelta è assai ampia, basti pensare che alcuni misurano meno di 7 centimetri e pesano poco più di 50 grammi!
Altro aspetto interessante concerne il tipo di tastiera ed in questo ambito si spazia da quella a dodici tasti, con la quale abbiamo acquisito dimestichezza da anni, e quella che riproduce la Qwerty estesa, trasformando il telefonino in una sorta di un piccolo computer. Ovviamente nel secondo caso le dimensioni del cellulare aumentano inevitabilmente, a meno che non si tratti di una tastiera virtuale la quale si materializza direttamente sullo schermo.